I Monosaccaridi

SALUTO!

I CARBOIDRATI

LE FONTI DEI MONOSACCARIDI

I DISACCARIDI

LE FONTI DEI DISACCARIDI

I POLISACCARIDI

LE FONTI DEI POLISACCARIDI

SITO GRAFIA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FORMA LINEARE DEL GLUCOSIO

 

 

I monosaccaridi sono delle micromolecole che si uniscono per formare i polisaccaridi e i disaccaridi, perci sono i monomeri dei carboidrati. Essi contengono da 3 a 7 atomi di carbonio, la formula generale di un monosaccaride (CH2O)n, dove n un numero maggiore o uguale a tre. Nelle molecole dei monosaccaridi sempre presente un atomo di carbonio legato ad un ossigeno con un doppio legame (gruppo carbonilico C=O)I monosaccaridi di maggior importanza biologica sono gli esosi: glucosio, fruttosio e galattosio che presentano la stessa formula (ovvero lo stesso numero di atomi - C6H12O6) ma diversa formula di struttura (disposizione degli atomi); la struttura pu essere lineare o ad anello. Esistono anche monosaccaridi da 5 atomi di Carbonio, sono detti pentosi, come il ribosio.                                                                                            La funzione dei monosaccaridi di tipo energetico sfruttata dalla cellula per produrre energia per l'organismo; il glucosio la principale risorsa energetica tra i monosaccaridi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

O